Essere Mamma

Run baby Run

…un piede avanti l’altro, un passo alla volta, non ha importanza quante volte cadi, quello che è importante è che ti rialzi una volta in più…
Se non credi in te stesso non pensare che gli altri lo facciano per te.
Le prove a cui sopravviviamo ci rendono più forti
(Nietzsche)

Spesso ci rendiamo conto che in questa caotica vita, avremmo voglia di fermare tutto e tutti e restare per un po’ solo tra di noi, con i nostri pensieri.

Io ho scelto, da poco, di farlo correndo. La corsa in fondo è la metafora della vita, se parti troppo veloce rischi di fermarti subito perché non reggi il ritmo mentre se parti con un passo pacato, ti concentri sul respiro, ascoltando un po’ di musica crei il tuo ritmo e la mente inizia a volare in alto….e stranamente anche i tuoi occhi puntano verso l’altro, verso il cielo…lì dove i tuoi pensieri finalmente hanno deciso di essere liberi di perdersi per poi ritrovarsi….e avere un senso.

Il primo chilometro è il più duro perché davanti a te c’è una lunga strada, apparentemente faticosa ed interminabile e invece sai che, dopo quel primo ostacolo, ti sentirai sempre più forte, più sicuro di potercela fare e allora deciderai che puoi correre ancora un po’, puoi fare un giro in più….uno po’ alla volta, giorno dopo giorno, senza rendertene conto il tuo momento di solitudine diventa la ricarica di energie. Ritorni sudato, stremato ma è solo il preludio della tua rinascita, del tuo poter ricominciare con più forza e con la mente libera.

Correre, un passo dopo l’altro, con il respiro costante, con la mente che lascia spazio ad ogni piccola sensazione. Il sole caldo ma piacevole del tramonto ti accompagna mentre concludi la giornata lasciando andare via ogni piccola traccia di tensione mentre sei già pronta ad elaborare nuovi piani, nuove strategie per domani.

Non corri per scappare, mai, non ti volti perché ieri è già passato e bisogna guardare a domani..crescere, migliorare, migliorarsi….fare un chilometro in più.

Il bello non sarà raggiungere il traguardo, ma il viaggio…la fatica e il benessere. Il bello sarà il bagaglio che potrai portarti dietro nel prossimo viaggio, nella prossima corsa.

Annunci

6 thoughts on “Run baby Run”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...