Essere Mamma, Marketing e..., mom

#Possoaiutartimamma

Parliamo oggi di un’iniziativa di marketing molto divertente che coinvolge proprio noi mamme, lavoratrici e casalinghe, impegnate nelle mille incombenze lavorative, familiari, scolastiche etc..

L’azienda che promuove questa campagna da diversi mesi è la Ferrero attraverso uno dei prodotti simbolo delle merende di molti bambini, Kinder Cereali.

Tralasciando ogni opinione legata alle abitudini alimentari dei nostri figli per le quali potrei scrivere pagine e pagine di commenti personali che non sarebbero attinenti al tema di questo articolo, vediamo insieme come è nata e come si sta evolvendo l’interessante iniziativa di una delle più grandi aziende alimentari dolciarie leader in Europa e nel Mondo.

Nel 2014 Ferrero richiede a IPSOS (azienda leader nel settore delle ricerche di mercato) un’analisi dei BISOGNI DELLE MAMME ITALIANE, attraverso interviste a genitori, in prevalenza mamme, con figli tra i 3 e 12 anni dalla quale, in sintesi, è emerso che (fonte indagine IPSOS per FERRERO):

  • le mamme dei tempi moderni si sentono delle “wonderwomen”
  • sono ancora condizionate dalla radice culturale della donna-madre
  • hanno molte più responsabilità in quando sono il fulcro di ogni decisione
  • hanno la tendenza a non delegare anche perchè si aspettano sempre meno l’aiuto esterno (famiglia, istituzioni)
  • nel complesso sono SODDISFATTE delle relazioni familiari ma allo stesso tempo SOFFERENTI per una mancanza di tempo libero e spazio personale.

In conclusione, il desiderio di ogni mamma è un aiuto più concreto nell’ambito della vita domestica.

Alla luce di questi risultati è partita la prima campagna #possoaiutartimamma che ha coinvolto inconsapevoli mamme in un divertente “scherzo” ideato da Ferrero con l’aiuto di mariti e figli complici di questo simpatico complotto:

Impossibile non farsi coinvolgere da questo video che sposa la tecnica del “marketing emozionale”, quella che ti fa finire il video in un fiume di lacrime e che ad oggi conta oltre 2 milioni di visualizzazioni. Ma un progetto di marketing ben fatto deve raccogliere i suoi frutti da queste immagini ed ecco che #possoaiutartimamma ritorna con una nuova pubblicità in tv che però è meno apprezzata perchè rispecchia meno la realtà:

La mamma in questione va al lavoro in bicicletta, a pranzo con le amiche, a casa presto e poi tutti insieme a parco…diciamo che è quello che ogni mamma vorrebbe ma poche, molto poche vivono realmente così ed è per questo che, anche se in onda da pochi giorni, non avrà lo stesso successo della campagna precedente. In ogni caso è grazie a questa pubblicità che la mia curiosità mi ha spinta fino al sito KINDER CEREALI dove ho scoperto che il progetto prosegue con l’iniziativa PROMESSA MANTENUTA ovvero un reale primo piccolo passo per dare alle mamme quell’aiuto quotidiano di cui desiderano. In cosa consiste?

E’ una sorta di reality show o come lo chiamano loro, un social reality nelle quali in 21 giorni, 21 famiglie hanno 1 solo obiettivo: MANTENERE LE PROMESSE FATTE ALLE MAMME!….stuzzica la nostra/vostra curiosità? Dal 16 novembre direttamente sul sito si potranno seguire le avventure di queste famiglie per scoprire quali altri silenziosi messaggi di marketing si celano dietro questa idea

Ma la domanda vera è: perchè se il primo video ha prodotto tante visualizzazioni, questa nuova geniale idea del social reality è pubblicizzata così poco?

Annunci

2 thoughts on “#Possoaiutartimamma”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...