Essere Mamma, famiglia, mom, scuola

Centro Estivo, dove lo mando?

Centro Estivo, dove lo mando?

E’ tempo di ricerca del Centro Estivo dove mandare i nostri cuccioli in attesa di poterci regalare una meritata pausa dalle incombenze lavorative.

Ma, dove mandarli?

Vi propongo qualche spunto per la fascia di età che va dalla fine della scuola materna alla secondaria inferiore:

CAMPUS INGLESE: Solitamente si organizza per i bambini dai 6 ai 13 anni ma fate poster-1568247_1920attenzione che vi sia la possibilità di avere classi ben distinte in modo che il livello di preparazione sia adeguatamente distribuito. La formula è quella del “play&learn” dove giocando e divertendosi, i ragazzi hanno la possibilità di avvicinarti alla lingua inglese ed utilizzarla, con insegnanti madrelingua, durante le attività di tutti i giorni.

GREST (Gruppo Estate o Gruppo Ricreativo Estivo): include tutte le vacanze educative organizzate dalle parrocchie o oratori durante i quali un gruppo di animatori (alcuni grest-2012-39[1]molto giovani) intrattiene i bambini in attività ludiche, giochi di squadra e laboratori. E’ un’esperienza educativa divertente e che solitamente si conclude con un viaggio di 1/2 settimane al mare o in montagna (questo dipende molto dall’età dei partecipanti).

CAMPUS MULTISPORT: Scelgo un nome generico ma possono prendere il nome della multisportstruttura che ospita l’attività o lo sponsor che la promuove ma sostanzialmente lo scopo è quello di intrattenere i bambini/ragazzi in attività sportive di ogni tipo permettendo loro di scoprire anche sport che non conoscono. Nella maggior parte dei casi è prevista anche un’attività in piscina. Un grande aiuto per divertisti sperimentando concetti quali la leadership, la collaborazione e il rispetto per le regole.

PROPOSTA AVVENTURA: Esistono anche campus per bambini dagli 8 ai 14 rafting-1125213_1920anni che vengono portati ad avere un contatto più ravvicinato con la natura unendo la scoperta al divertimento e l’esplorazione. Le attività sono molto interessanti, dalla scoperta degli animali e le loro abitudini, alla preparazione di un pranzo, alla costruzione di giochi in legno o altri materiali. In alcuni casi si organizzano gite a cavallo e passeggiate nei boschi.

ARTE E MUSICA: Ci sono strutture che danno vita a veri e propri campus teatrali dove la 570-giocagiocattolomusica, la narrazione e le arti figurative permettono alla fantasia dei nostri ragazzi di potersi liberare e dare vita alla magia della creatività.

Interessante e adatto a tutte le età.

(Pic. http://www.teatodelburatto.it)

 

Le idee non mancano, informatevi attraverso il comune e la scuola di appartenenza di vostri bambini e pensate a questo momento come un’opportunità per fargli vivere un’esperienza  nuova, indimenticabile che gli permetterà di crescere con il gioco e la scoperta. Se è la prima volta, la cosa migliore è provare con un periodo breve per testare quale soluzione sia la migliore, coinvolgendo amici e compagni in modo che non si trovino soli o spaventati.

Per i più grandi, vi proporrò prossimamente alcune soluzioni di vacanze studio all’estero. Rimaniamo in contatto e scoprirete idee interessanti…

Ciao!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...